0
Posted 9 Ottobre 2016 by redazione in Top
 
 

Un brutto Amatori Catania perde a Napoli contro l’Afragola



Quindici pressoché confermato quello di Ezio Vittorio che oggi affronterà l’Afragola Napoli .Gli unici assenti Antonino  Palmeri e Roberto Greco .Questa la formazione schierata in questa prima trasferta:

Amatori Catania: Pezzano,Borina(c),Mazzoleni,hCalamaro,Parasiliti,Camino,Giammario,Cosentino,Sapuppo,Ferrara (vc),Giarlotta,Giustolisi,Guglielmino Fabrizio,Hliwa Achraf, Guglielmino Gabriele.

A disposizione: Ardito,Hliwa Amin,Satta,Montedoro,Ferrarello,Zago

Afragola Napoli:Iacuaniello,Rinauro,Cimaroli,Scognamillo,Panella,Gargano,Di Tota, Miele,Campoccio, Quarto,Russo,Dublino,Aiello Marco,Liguori,Aiello Gianluca.

A disposizione:Santorio,Leone,Gargiulo,Casola,Tizzano,Riccio,Petrucci

Perde senza troppe attenuanti l’Amatori Catania contro l’Afragola Napoli e lo fa senza mai entrare in partita.

Il primo tempo è ad appannaggio dei locali che grazie a due calci dalla piazzola e una meta ( non trasformata) chiudono in vantaggio per 11-0

Nell’intervallo Ezio Vittorio sprona i suoi nella speranza di una reazione. L’Amatori Catania capitalizza il tutto con una meta di punizione trasformata da Borina ( 11-7).

A questo punto la partita vive un sostanziale equilibrio, che però viene interrotto definitivamente con la seconda meta ( trasformata) dei campani. Borina & company non riescono più a reagire e la partita si chiude con il punteggio di 18-7

Queste le parole di un deluso Ezio Vittorio:” Cosi non va perché noi in campi come questo dobbiamo andare a vincere e questo dimostra che ancora se vogliamo fare un campionato di vertice dobbiamo crescere molto

 

fonte foto: Facebook


redazione