0
Posted 14 Settembre 2016 by redazione in Catania Politica
 
 

Fondi Amt in liquidazione “girati” al comune. Messina chiarisce sulla procedura


Malgrado la nota diffusa dall’ufficio stampa del comune di Catania, contenenti le dichiarazioni del commissario liquidatore dell’Amt Giordano, il consigliere comunale all’opposizione per Fratelli d’Italia Manlio Messina chiarisce «La procedura adottata non è quella idonea, tant’è che la delibera deve passare dal Consiglio Comunale, se questo decide di bocciare la proposta di liquidazione la stessa non può concludersi.»
«Semmai – continua Messina – il denaro può essere trasferito solamente quando il consiglio comunale approva la liquidazione. La procedura parla chiaro, se poi si vuol far finta di niente lo si faccia, comunque sia, questa rappresenta la nostra posizione, saranno organi competenti a valutare la situazione.»
«Vi è da aggiungere – afferma ancora Manlio Messina – che il collegio dei revisori della Amt ha ricevuto solo una parte della documentazione e dell’integrazione che aveva richiesto ai primi di agosto; dopo un mese e mezzo niente è pervenuto all’organo di revisione vorremmo capire quindi come si è deciso di chiudere la procedure senza che i revisori abbiano ricevuto tutta la documentazione necessaria per attivare la stessa»


redazione