0
Posted 11 Ottobre 2016 by redazione in Top
 
 

Crocieristica, è partito ( in forte ritardo) oggi dalla Pescheria di Catania il Fam Trip

L’incontro con i giornalisti era previsto alle 11:30, ma il ritardo del volo di arrivo ha fatto slittare il “tour” di Fam Trip (“Familiarization Trip”) di oltre 90 minuti.

L’evento è organizzato da Catania Cruise Terminal (la società che gestisce il terminal crociere nel porto di Catania), in partnership con i Comuni di Catania, Nicolosi, Noto, Piazza Armerina e con l’Autorità Portuale di Catania.
Il Fam Trip si rivolge ai rappresentanti delle compagnie di crociera coinvolti nella pianificazione degli itinerari e nell’organizzazione dell’offerta escursionistica a terra , nonché agli Agenti Generali (rappresentanti delle Compagnie armatrici in Italia) ed ai Tour Operator, i quali avranno la possibilità di scoprire i tesori delle città di Catania, Piazza Armerina, Noto e Nicolosi.
L’obiettivo del “Fam Trip” è infatti quello di fare scoprire quella “Sicilia nascosta”, ricca di fascino e attrattiva, che spesso viene ingiustamente esclusa dai classici tour turistici.
Oltre Catania, anche tutte le altre destinazioni prescelte (Piazza Armerina, Noto e Nicolosi) dispongono dei requisiti non soltanto di straordinaria attrattività turistica, ma anche di accessibilità e prossimità all’impianto portuale, trovandosi a massimo un’ora di strada dal porto di Catania.
Grazie a questa iniziativa le compagnie di crociera potranno avere una conoscenza più ampia e articolata della ricchezza storico-culturale, artistica, enogastronomica e naturalistica del territorio della Sicilia Orientale più prossimo al porto di Catania.
Il gruppo, accolto dal vicesindaco di Catania Marco Consoli, ed accompagnato dalla coordinatrice della Guide Turistiche Giusi Belfiore e dai Vigili Urbani coordinati dal vicecomandante Stefano Sorbino, è composto da Jessica Dusi, Costa Crociere, Responsabile Escursioni area Sud; Louise Peddelty, Fred Olsen Cruise Lines,TourExecutive; Stella D’urso, MSC Sicilia, Responsabile Escursioni; Janette Reddel Medov, Agenzia Marittima Generale, Responsabile Escursioni; Sergio Lo Piano, Trumpy Tours, Responsabile Escursioni; Rosalba Scarrone, CEO Live Boat Blogger; Ettore Messina, Operatore Turistico; Antonio Di Monte, Catania Cruise Terminal srl, CEO; Mario Russo, Catania Cruise Terminal Srl, Terminal & Pier Supervisor; Anna Rita Secchi, Catania Cruise Terminal Srl, Responsabile Marketing e Business Development.
Durante la visita alla Pescheria il gruppo è stato omaggiato con  prodotti tipici del luogo da parte di alcuni commercianti dello storico mercato. A seguire l’immancabile foto sotto la statua dell’Elefante e nel salone di rappresentanza del Comune di Catania


redazione